Affare internazionale: Colby Jordan affronta la settimana della moda di Parigi: giorno 2

Martedì sfilata di Chanel. Anna Piaggi di Vogue Italia. Arrivare a Karl! Successo! Karl ed io. Fuori Valentino. La mia nuova lussuria: copricapo con nastro nero Chanel. Niente batte la sensazione di svegliarsi a Parigi sapendo che il... Martedì

passerella di Chanel.

Italiano Voga è Anna Piaggi.

Arrivare a Karl!



Successo! Carlo ed io.

Fuori Valentino.

La mia nuova lussuria: copricapo con nastro nero Chanel.

Niente batte la sensazione di svegliarsi a Parigi sapendo che la giornata a venire sarà all'insegna della moda. Prima tappa: Chanel! Indossando un abito bianco sporco di Phillip Lim con una fusciacca nera, scarpe con tacco Givenchy, collant neri, una giacca Lanvin, borsa Proenza e guanti Chanel arancioni tempestati di gioielli, era ora dello spettacolo! Nonostante il tempo sia umido e piovoso, gli abiti di Chanel non deludono. Karl Lagerfeld apre con un look quasi tutto nero (in completo contrasto con la sua collezione couture Primavera '09 quasi tutta bianca). Alla fine introduce il verde menta e il rosa confetto nel mix chic. Il mio preferito è un cardigan con fiocco panna e pantaloni di seta neri.

Dopo che la sfilata finisce e il re della moda sfila in passerella, la mia attenzione si sposta su star come Beth Ditto e Kate Moss. Ho la fortuna di farmi una foto con una delle mie icone della moda, l'italiana Voga è Anna Piaggi.